Novità
Silvio Castiglioni

«Onore della lingua mia italiana / A voi, Minne, perlina su perlina / Parola da parola / Io compitavo a un filo di collana / Nota su nota della mia viola / E voce a spente voci di fontana».


Quaderno

“SE VOI NON FOSTE NON SAREBBE IL CANTO”

Nel ritmo di Salutz, di Giovanni Giudici
Con Silvio Castiglioni e Riccardo Corcione

Rara perla della letteratura italiana del Novecento, la raccolta Salutz (1986) di Giovanni Giudici svela ad ogni nuovo ascolto «dolci cose inaudite». Ispirandosi al genere amoroso dei trovatori provenzali e dei Minnesänger tedeschi, questo moderno canzoniere prende a prestito dalla tradizione cortese l’idea di una poesia volta a colmare la distanza dalla donna amata. Tuttavia la dama di Giudici tende ad assolutizzarsi in pura lontananza, irraggiungibilità esistenziale: è così che tale Minne (“Amore”) assume spesso le fattezze di un Deus absconditus, celandosi a tal punto fra le pieghe della lingua poetica da diventare essa stessa, infine, segreta parola «che nessuno ha», «eco» «del non-mai-più».
Convinti che la poesia, e soprattutto questa che s’inscrive fra i suoi risultati più alti, ritrovi la sua vera natura quando detta a viva voce, Silvio Castiglioni, già interprete di Dante, Mandel’štam, Baldini e Zanzotto, e il ricercatore ISI Riccardo Corcione, propongono una lettura trasversale di Salutz, selezionandone i momenti più rappresentativi e integrandoli di spunti riflessivi che accompagnino l’ascolto. Nel vivo corpo di una lingua magmatica e musicale, che rievoca ironicamente la tradizione cortese, si consuma il confronto doloroso e infinito dell’io con un “Voi” assoluto: «Aprite il chiuso dove mi chiudete».


L’UOMO È UN ANIMALE FEROCE


HO INCONTRATO ARNO STERN

Ho incontrato Arno Stern quasi tre anni fa, frequentando il suo corso di formazione in Svizzera e a Parigi. Prima (e ancora oggi) tenevo laboratori un po’ ovunque, incontravo i bambini spesso con le loro maestre, materne, elementari, medie… Era difficile trovare una maestra che non avesse scritto sulla fronte: maestra…

Leggi tutto…